Prodotti

Pesche a polpa gialla

La pesca ha origine antica in Cina e, per giungere fino all’Europa passa dalla Persia, l’attuale Iran, da cui ha origine il nome della specie di appartenenza: Prunus Persica.
Si tratta di una drupa, come le albicocche, le ciliegie e le prugne ed esistono numerose varietà di pesca: a polpa gialla, bianca, nettarina, tabacchiera, percoca, sono solo alcune. La pesca gialla ha la buccia vellutata, di colore giallo-rosso e la polpa dolce, di colore giallo. Tra le varietà di pesca coltivate a marchio Questo l’ho fatto io troviamo le cultivar Coraline e Rich Lady. Le pesche a polpa gialla e le nettarine vengono coltivate in Romagna, più nello specifico nel territorio di Poggio Torriana e Santarcangelo di Romagna.
Per quanto riguarda la coltivazione di questi alberi da frutto, è molto importante la conoscenza delle tecniche di potatura verde da effettuare nei mesi estivi, che unite ad un buon diradamento dei frutti permette di ottenere pesche di alta qualità. La raccolta è prevista all’inizio del mese di giugno e prosegue fino a settembre.
Pesche a polpa gialla
PERIODO DI PRODUZIONE, RACCOLTA E COMMERCIALIZZAZIONE
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC

E-BOOK

SCARICA L’ E-BOOK

Il Consorzio Agribologna mette l’esperienza dei propri soci e tecnici al servizio delle persone che desiderano approcciarsi al mondo dell’orticoltura, ma non sanno da dove iniziare. Una guida che 365 giorni all’anno prende per mano il neofita e lo conduce passo a passo lungo la coltivazione dei principali ortaggi italiani.
Informazioni sulla semina, sul trapianto, riguardo all’irrigazione, alla cura, sino alla raccolta costituiscono il cuore di questo vademecum suddiviso per mesi e con schede di approfondimento dei prodotti.

Accedi

Registrazione

Nome utente:
Complessità della password
 

Codice di sicurezza:
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni